Sono celiaco / astemio / vegetariano / vegano / intollerante al lattosio: posso essere pastafariano?

Sì. Se ti preoccupa la composizione del nostro Dio sappi che le Sue Polpette, come la Birra al Vulcano del Paradiso, sono fatte di ciò che al Fedele piace maggiormente. Per il principio della Transustanziazione del Tortellino tutto ciò che mangi diventa in te Spaghetti e Birra, dunque non serve farsi problemi su nulla.

La transustanziazione del tortellino avviene quando i cibi (e le bevande) sono consumati da un Pastafariano con la sicura fede che questi nutriranno la sua anima oltre al suo corpo; la transustanziazione trasforma la sostanza del cibo in spaghetto e la sostanza della bevanda in birra, senza modificarne gli accidenti e quindi l’apparenza esteriore: ad oggi non esiste nessun metodo fisico per distinguere un normale tortellino da un tortellino transustanziato in spaghetto, ed è qui che deve intervenire la fede.

Chi ha intolleranze alimentari è ugualmente ben accetto nella Chiesa poiché questo tipo di intolleranze sono state create dal Prodigioso per stimolare il dialogo tra i fedeli. Le intolleranze che i Pirati combattono sono di altro tipo, spesso quelle contro le persone.